Logo Ferapli Holding

Polimeri d’acciaio

  • Titolo progetto

    Polimeri d’acciaio

  • Sfida affrontata

    Call for Planet

  • SDG primario

    SDG12 – Responsible consumption and production

Nel tempo, Feralpi è riuscita a dimostrare la possibilità di reimpiego di materiali di scarto opportunamente pretrattati. Tra questi il CarFluff ottenuto dalla demolizione di auto e scarti di imballaggi (con supporto del consorzio Corepla), come sostituti del carbone all’interno del forno elettrico ad arco sia con caricamento in cesta che iniettati. Il progetto tutt’ora in corso è volto al recupero di prodotti derivanti dal riutilizzo di materiali plastici/polimerici come agenti di riduzione sostitutivi del carbone e dell’antracite nel processo di fusione: sono state condotte sperimentazioni utilizzando un mix differente delle plastiche, derivanti da diverse filiere e che acquisiscono caratteristiche di nuova materia prima una volta pretrattate in impianti esterni. Trattasi di materiali polimerici che derivano dal processo di recupero delle plastiche. Questo progetto garantisce performance tecniche comparabili a quelle ottenute con l’impiego tradizionale di fonte fossile, riduzione costi e la valorizzazione di un materiale di recupero altrimenti destinato allo smaltimento, comportando quindi un beneficio e una riduzione dei costi per il territorio. A questo si aggiungono una riduzione delle emissioni di CO2 globali per il non utilizzo di combustibili fossili non rinnovabili.
Polimeri acciaio_immagine 01
Polimeri acciaio_immagine 02

Approfondimenti

Canali Social