Icop_logo

Nuove gen(d)erazioni

  • Titolo progetto

    Nuove gen(d)erazioni

  • Sfida affrontata

    Call for Work

  • SDG primario

    SDG5 – Gender equality

  • SDG Secondario

    SDG10 – Reduced inequalities

  • www.icop.it

Il momento storico che stiamo vivendo vede sempre più precaria la situazione lavorativa di donne e giovani. Gran parte di essi subiscono discriminazioni lavorative e questo impedisce loro di avere un impiego stabile, o addirittura di affacciarsi al mondo del lavoro, e un’adeguata retribuzione. Se il lavoro femminile è una realtà sempre più in crescita, soprattutto nel settore edile con presenza anche in cantiere, ciò richiede allineamenti anche sul piano delle politiche aziendali e sui temi della conciliazione e della parità. Per quanto riguarda i giovani, le opportunità reali di inserimento lavorativo post laurea sono sempre minori, è quindi necessario sviluppare un percorso professionale di crescita e di arricchimento. Il Gruppo I.CO.P. ha deciso di porre grande attenzione a queste tematiche, il cui scenario si è ulteriormente aggravato a causa della pandemia di COVID-19. Partendo da un processo di selezione equo, l’azienda propone lavoro qualificato, qualificante, retribuito adeguatamente e non discriminatorio anche a donne e giovani. Per favorire il loro impiego nell’azienda, I.CO.P. propone diverse azioni: sviluppo di un centro estivo interaziendale, progetti di conciliazione famiglia-lavoro, smart working, collaborazione con università ed enti di formazione.

Icop_Nuove Gen(d)erazioni_foto01
Icop_Nuove Gen(d)erazioni_foto02

Approfondimenti

Canali Social