KPMG_logo_NoCP_CMYK_Euro

Diamo respiro all’Italia

  • Titolo progetto

    Diamo respiro all’Italia

  • Sfida affrontata

    Call for People

La sostenibilità è da sempre nel DNA di KPMG. Il nostro obiettivo è quello di costruire un modello di sviluppo più sostenibile, promuovendo progetti a sostegno delle fasce più deboli della comunità su temi come l’education, lotta alla povertà e la salute. È per questo motivo che KPMG ha reagito sin da subito e con determinazione all’emergenza Covid-19, fornendo un contributo concreto alla Sanità attraverso la donazione di attrezzature e macchinari di prima necessità agli ospedali più in difficoltà, attraverso la campagna ‘Diamo respiro all’Italia’. Non la donazione di una singola somma di denaro, ma una serie di interventi mirati nelle zone più colpite dal Coronavirus, da Milano a Brescia, Bergamo, Roma e Napoli. Il progetto è stato possibile anche grazie al supporto fondamentale della Fondazione F. Rava che ha reperito in tempi record tutto il materiale necessario. KPMG ha, inoltre, fronteggiato l’emergenza sanitaria con il progetto ‘Dalla parte dei bambini’, fornendo il proprio aiuto alle Case Famiglia. Dopo aver identificato le necessità e le urgenze legate alla fornitura di beni primari, ai prodotti per la sanificazione, alle attrezzature necessarie per la didattica a distanza, KPMG ha effettuato donazioni cash ad ogni singola struttura e ha fornito 300 PC ricondizionati con un processo di circular economy che ha consentito un nuovo utilizzo degli hardware.

01_KPMG_RespiroItalia_foto 03
01_KPMG_RespiroItalia_foto 01Grandi_Esperanza
01_KPMG_RespiroItalia_foto 02_Grazie KPMG

Approfondimenti

Canali Social